Spedizione gratuita per ordini superiori a 50 €
0
dss 0
0 0,00€
Il carrello è vuoto!
Neymar lascia la Champions League con 7 anni di rimpianti
24 Aug

Neymar lascia la Champions League con 7 anni di rimpianti

La UEFA Champions League 2019-20 è finita, il Paris Saint-Germain ha perso 0-1 contro il Bayern Monaco. Questo è l'approccio più vicino alla Champions League del Paris Saint-Germain da 50 anni. Sfortunatamente, non è ancora riuscito a battere il record per vincere la partita. Il pubblico ha visto Neymar avvicinarsi lentamente alla Champions League indossando una maglia Paris Saint Germain, lacrime di tristezza negli occhi. Neymar ha sempre pensato che giocare a calcio fosse una cosa felice, ma ora quel tipo di felicità gli sta sfuggendo.

Dopo la sconfitta del Paris Saint-Germain, il giocatore più triste è stato Neymar. Neymar ha 28 anni e ha potuto fare diverse finali di Champions League. Neymar ha ricordato che nel 2014-15 ha indossato la maglia Barcellona per un anno e ha vinto la Champions League con i suoi compagni di squadra. Da allora, Neymar non ha più alzato la Champions League. Neymar ha sempre pensato di poter aspettare più tempo quando era giovane, ma guardando la partenza di Cristiano Ronaldo e Lionel Messi in questa stagione, ha sentito che non c'era molto tempo per lui.

Dopo la partita, Neymar giaceva triste in campo. Non era disposto a terminare il gioco in questo modo. Dopo aver aspettato la Coppa dei Campioni per 7 anni, è appena passato. In questa partita, il pubblico non ha visto un miracolo e il Bayern Monaco ha vinto la finale come da programma. Il Bayern Monaco ha un incredibile record di 33 vittorie, 1 pareggio e 2 sconfitte in 36 partite in questa stagione. La squadra è già diventata il re più potente agli occhi del pubblico.